Odontoiatria

Presso l’Ambulatorio Odontoiatrico si effettuano le seguenti cure:

Conservative

Comprendono tutti i trattamenti per la diagnosi, la prevenzione e la cura delle carie.

Endodonzia

Quando il dente è fratturato o colpito da carie profonda i batteri hanno la possibilità di raggiungere la sua parte interna, detta polpa, causandone l’infiammazione e quindi la necrosi (morte). Una volta che ciò accade i batteri riescono ad attraversare l’apice radicale e raggiungere l’osso, procurando un ascesso. Per salvare il dente, in caso di infiammazione, si deve rimuovere tutto il tessuto infiammato o necrotico dell’endodonto, tutti i batteri, e procedere quindi con l’otturazione dell’endodonto stesso e della corona dentale.

Pedodonzia

È una disciplina che previene e cura le patologie odontostomatologiche dei pazienti in età evolutiva, dai 2 ai 16 anni. Rivolge la sua attenzione soprattutto alla prevenzione dei danni dovuti alle carie attraverso il suggerimento di una dieta corretta, applicazioni di fluoro, la sigillatura dei solchi e l’educazione all’igiene orale. Ricopre un’importante funzione preventiva nel controllare lo sviluppo regolare dei denti. Rispetto all’attività dentistica dedicata agli adulti è qui ancora più importante adottare un approccio delicato in grado di creare un rapporto positivo e di fiducia.

Chirurgia odontoiatrica

Gli interventi più diffusi sono: estrazioni dentali, estrazioni di radice, resezioni apicali, chirurgia delle gengive, riparazione di disturbi estetici e funzionali, rimozioni di cisti. Oltre a questi la chirurgia odontoiatrica è di supporto nella terapia ortodontica e nell’implantologia.

Paradontologia

La paradontologia si occupa delle malattie del parodonto, l’apparato di sostegno dei denti. Una delle più diffuse è la parodontite, che può portare alla caduta dei denti e nelle prime fasi si manifesta sotto forma di gengivite, con gengive gonfie e arrossate facili al sanguinamento. Le cause dell’infiammazione possono essere molteplici, le più comuni sono: scarsa igiene orale, fumo e bruxismo (digrignamento dei denti). La parodontite viene curata nella fase iniziale attraverso l’eliminazione di placca e tartaro e con un’igiene orale controllata. Se la malattia è in stato avanzato, per evitare la perdita del dente, si deve procedere alla pulizia della radice dentale e delle tasche gengivali. Nei casi più gravi è necessario un intervento di rigenerazione dei tessuti.

Protesi dentaria riabilitativa

L’attività protesica dentaria riabilitativa ha lo scopo di sostituire i denti estratti per prevenire spostamenti dei denti adiacenti o antagonisti (nel caso di estrazione di un dente nell’arcata inferiore, il corrispettivo nell’arcata superiore sarà portato inevitabilmente ad abbassarsi), che si potrebbero ripercuotere nel corso del tempo su tutta la dentatura causando malocclusioni e danni estetici e funzionali sempre più gravi.

Implantologia

Un impianto dentale è costituito da una vite in titanio, che viene inserita nelle ossa mascellari come sostituzione della radice dentale perduta, sulla quale viene fissata una corona protesica in ceramica. Il titanio viene utilizzato in quanto è un materiale biocompatibile, in grado cioè di integrarsi nella struttura ossea. Il processo attraverso il quale l’osso si riforma attorno all’innesto in titanio, bloccandolo, si chiama osteointegrazione e garantisce stabilità al nuovo dente e la sua capacità di sopportare gli stress della masticazione. Gli impianti sono indicati per la sostituzione di uno o più denti, se però il paziente è privo di tutta la dentatura potrebbero essere più indicate altre soluzioni come una protesi fissa o gli impianti all on four, in cui un’arcata completa viene fissata su 4 viti.

Igiene estetica e dentaria

È un’attività di supporto alla pulizia dentale quotidiana ed ha la funzione di eliminare la placca e il tartaro che si accumulano nel tempo.

Sbiancamenti

Trattamenti: sbiancamento professionale attraverso foto-attivazione con lampada alogena ad alta potenza. La luce alogena attiva un particolare gel sbiancante dopo che questo è stato posizionato con accuratezza sui denti da trattare. La metodica foto-attivata rappresenta una soluzione ideale, priva di effetti collaterali, che ha dimostrato un ottimo mantenimento del risultato nel tempo al contrario di altre soluzioni, quali i kit da utilizzo domiciliare.

Medicina estetica del volto

Comprende tutti i trattamenti non chirurgici che hanno lo scopo di dare tonicità, volume, turgore e luminosità ai tessuti del viso (fillers, tossina botulinica, bioringiovanimento, peeling chimici ecc.).

Alcune prestazioni di rilievo

Chirurgia pre-protesica

La chirurgia pre-protesica si occupa di correggere o eliminare anomalie gengivali od ossee che impedirebbero l’applicazione delle protesi dentarie. Utilizza membrane e innesti ossei prelevati dal paziente o materiale sintetico biocompatibile.

Chirurgia computer guidata

Elaborando le immagini di una TAC, il software consente al medico di decidere preventivamente il tipo di guida chirurgica più adatto all’anatomia del paziente. Può inoltre progettare su impronta virtuale la protesi che sarà infine applicata con chirurgia mini-invasiva in un’unica seduta.

Impianti all on four

Tecnica chirurgica mini-invasiva che permette di fissare protesi su 4 impianti, la cui collocazione viene scelta dopo un’attenta valutazione delle caratteristiche del paziente. Conferisce alle protesi una grande stabilità e dà risultati del tutto simili ai denti naturali, sia sotto il profilo estetico che sotto quello funzionale, pertanto rappresenta l’ideale alternativa alle dentiere mobili. Diversamente dall’implantologia tradizionale la tecnica all on four è più rapida, economica, e semplice. Studi clinici indicano un tasso di successo protesico del 100% (in caso di mancato attecchimento del singolo impianto questo potrà essere riposizionato).

I nostri punti di forza

La presenza all’interno di una struttura ospedaliera organizzata come la Casa di Cura di Monastier è una garanzia di sicurezza. Questo permette ai nostri medici e odontoiatri, tra le altre cose, di prestare le cure in anestesia generale quando necessario (per pazienti disabili, bambini, soggetti a rischio). Il supporto dell’anestesista si può rivelare utile anche per quei soggetti che soffrono di dentofobia (paura del dentista).
Il personale dentistico si può inoltre avvalere di una ricca varietà di strumenti per la diagnostica e di macchine sterilizzatrici della massima qualità e affidabilità, delle quali un ambulatorio tradizionale difficilmente potrebbe disporre.

Domande frequenti

Staff

Dott. Priore Leonardo – Responsabile del Servizio
Dott.ssa Caterina Salvi
Dott. Fabiano Buffolo
Dott. Claudio Casotti
Dott.ssa Francesca Baradel (igienista)
Dott. Andrea Innocentini
Dott.ssa Serena Potente (igienista)
Dott. Luigi Sartorato
Dott. Giovanni Vincenzi
Dott. Rossano Viola

Orari e recapiti

Tel. +39 0422 896715 – segreteria
Email studiodentistico.segreteria@giovanni23.it, dentisti@giovanni23.it

L’ambulatorio dentistico è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì. Il servizio di Chirurgia Maxillofacciale è attivo solo di mercoledì.
Altre informazioni
L’Ambulatorio Odontoiatrico opera in regime privato e offre prestazioni convenzionate per le fasce deboli:
• ragazzi sotto i 16 anni,
• persone oltre i 65 anni con reddito inferiore a 36.000 € all’anno,
• disoccupati,
• persone affette da malattie rare,
• invalidi al 100%,
• portatori di particolari patologie.